15-06-2020
Involtini di tacchino
Idea sfiziosa e colorata in cucina

Sicuramente è un piatto molto gustoso. Gli involtini non richiedono una preparazione complicata e hanno un sapore più corposo rispetto ad altri tipi di carni bianche. Con un tocco speziato e il sapore delle verdure, riscuoteranno successo con grandi e piccini. Provare per credere!

Ingredienti per 6 persone:
6 fette di petto di tacchino
1 zucchina
1 porro
1 carota
1 limone
prezzemolo q.b.
40 g di mollica di pane raffermo
latte scremato q.b.
timo q.b.
peperoncino q.b.
4 cucchiai di olio e.v. di oliva
sale, pepe
*se volete anche 1 peperone giallo ed 1 rosso (io non l`ho messo solo perché i miei involtini erano già superfarciti di verdure!)

Preparazione:
Togliete le foglie esterne del porro, lavatelo, tagliatelo a rondelle e farlo saltare in padella con un pochino di peperoncino. Tagliate anche le altre verdure a cubetti molto piccoli e aggiungeteli in padella con un po` di brodo vegetale. Lasciare cuocere per circa 15 - 20 minuti, ma scegliete voi il grado di cottura.
Nel frattempo spezzettate la mollica del pane raffermo, ammollatela nel latte e, quando sarà ben bagnata, strizzatela con l`aiuto di un colino e una forchetta. Amalgamate il pane con del prezzemolo tritato.
Schiacciate i filetti di tacchino, copriteli con un cucchiaio di impasto di pane ed uno di verdure, arrotolateli e legateli con lo spago oppure, se siete più bravi di me, con le strisce di porro. Disponeteli in una profila da forno leggermente oliata e cuocete a 180C per 15 - 20 minuti girandoli a metà del tempo, controllando sempre la cottura secondo il gradimento (è possibile rendere la ricetta più leggera cuocendoli a vapore per 20 - 25 minuti).
Mescolate l`olio con il succo di mezzo limone, pepe e le foglie di timo tagliate a pezzi. Dopo aver mescolato bene cospargete gli involtini con la miscela.